CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA

Ripartenza sicura dello sport, le proposte alla Regione Emilia Romagna

Le misure adottate in tema di sport

Il CSI Emilia Romagna assieme a CONI, CIP e principali EPS si confronta con le istituzioni e scrive una lettera con idee e suggerimenti per la fase due
Ripartenza sicura dello sport, le proposte alla Regione Emilia Romagna

E' stata inviata venerdì 24 al presidente Bonaccini una lettera a firma di CONI, CIP, AICS, CSI, ENDAS, PGS, US ACLI e UISP che riassume la posizione del mondo dello sport regionale in merito alla fase post acuta della emergenza Covid-19. Nel testo, oltre alla condivisione per i recenti provvedimenti regionali (spostamento in avanti delle date dei bandi, rimodulazione degli importi fra gli stessi, introduzione del voucher per le famiglie per iscrizioni a società sportive), si avanzano alcune proposte per tener conto delle ragioni dello sport: chiarezza sulle norme vigenti, modalità fase due, ripartenza con sicurezza e distanziamento ma per tutti gli sport senza distinguo, attenzione alla scadenza delle visite mediche, modalità di organizzazione di centri estivi ed eventi.